CHI SIAMO

VSTUDIO nasce nel 2015 dalla collaborazione tra Federica Motta e Davide Burgazzi.

Lo studio si occupa di progettazione architettonica e interior design, focalizzando la propria attenzione sull’abitabilità dello spazio e sulla cura per il dettaglio. I due architetti hanno avuto modo di affrontare insieme anche un’importante esperienza lavorativa in Brasile, partecipando a concorsi di progettazione con professionisti internazionali attraverso la piattaforma e-DAU ed entrando a far parte del centro di ricerca NUTAU della Universidade de Sao Paulo.

 

Davide Burgazzi_1987

Studia Architettura al Politecnico di Milano e alla Faculdade de Arquitetura e Urbanisimo di Sao Paulo, Brasile.

Si laurea nel 2013 con una tesi intitolata “Trasformazione di un luogo antiurbano: il progetto per il diritto alla città”, attraverso cui propone la riqualificazione di uno spazio comunale non attrezzato localizzato ad Assago trasformandolo in un parco acustico polifunzionale di facile fruizione per la comunità locale.

Dal 2010 al 2013 è stato Assistente Didattico al Politecnico di Milano.

 

Federica Motta_1989

Studia Architettura al Politecnico di Milano, alla Faculdade de Arquitetura e Urbanismo di Sao Paulo, Brasile e alla Escuela Tecnica Superior de Arquitectura di Granada, Spagna.

Si laurea nel 2014 con una tesi intitolata “Progetto di riqualificazione per l’ex scalo ferroviario di Porta Genova, Milano”, dove propone un intervento di trasformazione dello scalo ferroviario dismesso in una zona di ricucitura caratterizzata da spazi aperti e servizi di quartiere.

Ha collaborato con diversi studi di progettazione architettonica, tra cui Andrea Maffei Architects e Studio Libeskind, e con G124, il gruppo di architetti selezionati da Renzo Piano che ha applicato i principi della progettazione partecipata per proporre un intervento di riqualificazione per il Giambellino, nota periferia di Milano.